Blog

Curiosità

Curiosità di Amsterdam – La guida ai dettagli simpatici e bellezze della città

Amsterdam è diversa, speciale, unica. Nella tua visita, passeggiando,  troverai piccoli dettagli che richiameranno la tua attenzione e ti piacerebbe conoscerne il significato. Scopri le Curiosità di Amsterdam.

 

 

Perché le case di Amsterdam hanno un gancio e sono in pendenza?

In passato, a causa del prezzo elevato del terreno ad Amsterdam, le case furono  costruite con una forma stretta e allungata. Per le sue scale ripide e piccole era però praticamente impossibile portar su oggetti di grandi dimensioni o mobili.

Di fronte a questo problema, pensarono bene di installare sulla parte superiore delle case una sorta di gancio su cui posero delle pulegge per poter sollevare i mobili e introdurli nelle case. Geniale!
Basta alzare gli occhi per vedere questo curioso gancio che incorona ciascuna delle case di Amsterdam.

Per facilitare questo processo, le case furono costruite leggermente inclinate in avanti e oggi sembra che stiano per crollare in qualsiasi momento. State tranquilli

Curiosità di Amsterdam

 

Le tre X (XXX)

Curiosità di Amsterdam…le tre X (XXX)
A partire dalla bandiera di Amsterdam, ovunque guardi, troverai queste tre X impresse in tutta la città.
Il suo significato è difficile da spiegare e nemmeno gli olandesi concordano sull’origine di questi acronimi.

Una delle teorie è che Sant’Andrea, uno degli apostoli e mecenate di Amsterdam, morì su una croce a forma di X.

Secondo altre versioni più romantiche, si dice che le tre X rappresentino il coraggio, la determinazione e la misericordia, che sono i tre aggettivi che appaiono nel suo stemma.

L’ultima e non meno importante è la versione che le tre X rappresentano i disastri che hanno colpito la città nel corso della sua storia. Questi sono gli incendi, le inondazioni e la peste.

Curiosità di Amsterdam

 

Da dove viene il nome Amsterdam ?

Il toponimo della città deriverebbe dal nome del fiume che attraversa la città, il fiume Amstel, e dalla parola olandese Dam, diga. Il toponimo, poi, variò nel corso dei secoli: Aemstelledamme, Aemsterdam  e, infine, Amsterdam (dal XV secolo in poi).
Il fiume Amstel da il nome a una delle più buone birre della città, la Amstel appunto. Da provare

 

Gli Hofjes

Ad Amsterdam c’è sempre stata una grande tradizione nell’aiutare i bisognosi. Questa responsabilità cadde sulla chiesa nel Medioevo e, nel quattordicesimo secolo, passò nelle mani delle autorità municipali che distribuirono cibo e crearono istituzioni per aiutare i bisognosi.

Nel diciassettesimo secolo molti ricchi mercanti fondarono  rifugi per i più bisognosi: gli hofjes.

Uno dei più famosi e meglio conservati hofjes che possono essere visitati ad Amsterdam è Begijnhof.

 

Puoi anche visitare i bellissimi cortili del giardino di alcuni altri hofjes come Zon e Star.

Sono molto vicini l’uno all’altro, in via Prinsengracht, vicino alla casa di Anna Frank.

Curiosità di Amsterdam

 

Le Curiosità di Amsterdam non finiscono di certo qui.
Continueremo ad aggiornare questa piccola guida in modo da conoscere sempre più nel dettaglio la città di Amsterdam.

Join The Discussion

x

Seguici su Facebook

La Guida online con i migliori consigli su Amsterdam.